16.07.2017 13:20

Salento: Luogo dell'Anima

E’ tempo di viaggi in posti vicini, ma intimi, i cosiddetti  luoghi dell’anima. L'estate e’ ormai cominciata ed  e’ l’occasione giusta per visitare la Puglia, raggiungibile con poca spesa grazie ai voli low cost da  Roma e Milano.  Siamo nell’estremo lembo di Puglia, nel Salento terra di sole, di ulivi, di colori e sapori e di passione. E’ qui che e’ nato il  rito delle “ tarantolate”, di cui si narra nei testi dello storico De Martino, le donne che, secondo la narrazione, morse dal ragno, “ la taranta”, per l’appunto si scatenavano in una “pizzica”, ovvero in una danza sfrenata che  faceva  allontanare il male e il malocchio.
Di qui si parte per un  bellissimo  tour per gustarsi la  calda stagione estiva e propone un   assaggio della Puglia  con i suoi suggestivi territori.
Si parte da Oria, in provincia di Brindisi, celebre per il famoso Castello. Oria è un’antica città medioevale, sede prescelta dall’ imperatore Federico II, nel 1225, per attendere , nel suggestivo castello , l’arrivo della sua  futura sposa Jolanda di Brienne, che avrebbe poi sposato nel Duomo di Brindisi,.Ancora oggi il secondo week –end di agosto si celebra una festa in ricordo di Federico con più di 800 figuranti  vestiti in costumi d’epoca.
Molto bello e’  il quartiere ebraico,nella parte vecchia, dove visse fino all’800 una prospera comunità  ebraica e dove nacque Donnolo, un famoso medico al quale è intitolato l’ospedale di Tel Aviv.
Qualche chilometro e si prosegue verso un’altra tappa. Siamo a Francavilla Fontana . Qui la sera del giovedì Santo, i  “Pappamusci”( nome che deriverebbe dallo spagnolo  e significa andare lento) confratelli incappucciati, con passo cadenzato e a due a due, visitano i sepolcri delle numerose chiese della città. Poi la sera  del Venerdì Santo, incappucciati e a piedi scalzi, si caricano sulle spalle lu trau, una croce di legno pesantissima, trascinandola per tutta la Processione e condividendo in questo modo la Passione di Gesù,
E d’obbligo   fare una tappa   golosa  nella bottega del centro dei coniugi Passiante che producono, ancora oggi, con metodo artigianale, il confetto riccio,  un dolce a base di mandorle e    zucchero.
Proseguendo verso Leuca ci si ferma a Martignano, nel cuore della Grecìa Salentina, dove si parla il grika, un dialetto molto simile al greco arrivato nel Salento con i primi coloni grecì nell’Antichità classica e parlato successivamnte dai monaci bizantini, in fuga dall’Oriente, nel XI secolo per le lotte iconoclaste.
 
Dove dormire
 

Con i tre villaggi, tutti affacciati sul mare: il Costa del Salento Village a Lido Marini di Ugento, il Riva Marina Resort tra Carovigno e Ostuni, il Pietrablu Resort&Spa, due hotel: il Grand Hotel Riviera, a Santa Maria al Bagno, sul Golfo di Gallipoli e I Basiliani Resort a Otranto, e il nuovo Relais Masseria Le Cesine, inaugurato di recente, il CDSHotels offre pernottamenti e vacanze indimenticabili, grazie a suoi servizi di qualità. Ceentro prenotazioni: Via Bastianutti, Lecce 25 tel +39 0832 35 13 21 www.cdshotels.it

 

 

Borgo di Oria resort

Albergo diffuso  nel cuore del centro storico, cassette con volta a stella, camere con bagno autonome;

Tel. 329. 71 45 093

www.borgodioria.it info@borgodioria.it

B&B Le Chianche

Contrada Santoro – Oria

Tel. 339 21 00 930; 0831. 84 51 98

www.bedlechianche.it

info@bedlechianche.it

-B&B Messapia

Via Tito Speri, 6 Oria, 

www.salentocasavacanze.com

info@salentocasavacanze.com

palazzonicola@libero.it

Tel. 329 32 43 118; 339 60 96 158

 

Residence Angelica

Di recente costruzione, camere dotate di tutti i comfort e arredate con gusto;

Via Pascoli 14/b, Oria

Tel. 0831. 84 98 16

www.residenceangelica.it

info@residenceangelica.it

 

Antiche dimore, casa vacanze

In un palazzo storico del ‘900, due comodi appartamenti con angolo cottura, soggiorno e servizi

via Latiano 103 – Oria

Tel. 320. 92 52 087  www.antichedimoreoria.it; info@antichedimoreoria.it

 

Casa vacanza Spina

Un appartamento moderno ben arredato a ridosso delle mura di Oria, camera da letto con ampio bagno, soggiorno e cucina con la possibilità di aprire un divano letto.

 vico Pagano 21 – Oria

tel. 392 58 33 898 -

                           www.casavacanzespina.com

info@casavacanzespina.com

 

 

La Trozzella, casa vacanze

Un palazzetto del ‘500 che si sviluppa su due piani . Si trova nel cuore del centro storico.

Via C. Monaco, 28 – Oria

Tel 328. 03 79 795 – 328. 03 79 860  in bassa stagione

latrozzellaoria@gmail.com

 

La Tana del Lupo, casa vacanze

Nel cuore del centro storico, una casa con volte a botte e a stella, a

di Giuseppe Caputi e Pompea Carone

Vico Bainsizza 26 – Oria

Tel. 0831. 81 70 36; 368. 35 96 278;

www.latanadel-lupo.com

info@latanadel-lupo.com  

Dove mangiare

The Medieval Inn

Via Francavilla 55 – Oria

Tel. 349. 37 54 942

www.themedievalinn.it

evolim86@hotmail.it

da non perdere le orecchiette al castello con scamorza, rucola e salsiccia di mucca podolica e gli straccetti di manzo con pomodorini e radicchio; conto medio 25,00

 

Ristorante  La Torretta

Contrada San Cosimo Oria

Tel. 338. 39 42 817

Famoso per il prezzemolato, pasta ripiena di vongole e gamberetti, ricchi antipasti di mare e di terra. Conto sui 30,00 €

 

Villa Reale

Azienda agrituristica

Contrada Pallone 1

Tel. 0831. 81 09 03

 

Per riscoprire le origini della pizzica

I Canti della Passione e la pizzica salentina

Associazione culturale Parco turistico Palmieri

Piazza Palmieri, Martignano

Tel. 0832. 82 18 27; cell. 389. 330. 99. 93

www.parcopalmieri.it

info@parcopalmieri.it

                          Giovanna De Giglio

—————

Indietro




Contatti

DIARI DEL VIAGGIATORE

Via Giotto 3/b
Bitritto (Ba)
70020


+39.3385409053